Pakistan: 59 morti in un’accademia di polizia

Redazione– Tre kamikaze si sono fatti esplodere in un’accademia di polizia a Quetta, capoluogo della provincia pachistana sudoccidentale del Baluchistan, provocando 59 morti e almeno 120 feriti.

Secondo quanto si apprende, i terroristi hanno fatto irruzione nel compound della polizia in piena notte, che ospita circa 700 tra cadetti,agenti e ufficiali. La maggior parte delle vittime sono state causate dall’attivazione dei giubbetti esplosivi di due degli attaccanti, mentre il terzo è stato ucciso dalle forze di sicurezza.

L’attacco è avvenuto nella serata di ieri. Lo scontro tra militanti e poliziotti è durato molte ore.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *