Hamza Bin Laden: "Vendicherò la morte di mio padre attaccando gli Usa"

Hamza Bin Laden: “Vendicherò la morte di mio padre attaccando gli Usa”

RedazioneHamza Bin Laden, il figlio di Osama, è tornato a far sentire la propria voce, giurando vendetta contro gli Stati Uniti per l’uccisione del padre, avvenuta cinque anni fa in Pakistan.

Una vendetta “non per Osama come persona, ma per chi, come lui, ha difeso l’Islam”: è quanto ha dichiarato Hamza, in un messaggio audio di ben 21 minuti, pubblicato sul web e intitolato “Siamo tutti Osama”. In esso, il figlio del Principe del terrorismo assicura che al Qaeda proseguirà la sua guerra contro gli Stati Uniti e i loro alleati.

“Continueremo a colpirvi, a prendervi come obiettivo nel vostro paese e all’estero, in risposta alla vostra oppressione dei palestinesi, della gente in Afghanistan, in Siria, in Iraq, nello Yemen, in Somalia e nel resto dei territori musulmani schiacciate dalla vostra oppressione”, ha dichiarato.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *