Donald Trump: "Vorrei incontrare Kim Jong-un"

Donald Trump: “Vorrei incontrare Kim Jong-un”

trump-Redazione- La politica estera infiamma lo scontro tra Donald Trump e Hillary Clinton.

Il candidato repubblicato alla nomination per le presidenziali ha sostenuto che, se dovesse diventare presidente degli Stati uniti, incontrerebbe il leader nordcoreano Kim Jong Un. Un’affermazione, questa, respinta immediatamente dalla candidata democratica Hillary Clinton, la quale ha affermato che la politica estera di Trump “non ha senso”.

“Io parlerei con lui, non avrei problemi a parlargli”, ha detto il miliardario, facendo riferimento al dittatore di Pyongyang, secondo quanto riferisce la Bbc online, riprendendo un’intervista all’agenzia Reuters.

Gli Stati Uniti sono i principali sponsor delle sanzioni internazionali per cercare di bloccare il programma nucleare nordcoreano e sono considerati da Pyongyang il nemico numero uno.

Le dichiarazioni di Trump sono state accolte dalla candidata alle primarie democratiche in vantaggio con ironia. Hillary Clinton ha fatto notare “la bizzarra fascinazione per gli uomini forti stranieri” di Trump

. Clinton inoltre, attraverso un suo portavoce, ha affermato che la politica estera di Trump “non ha senso”.

Il candidato repubblicano, che pare ormai inarrestabile nella sua corsa alla nomination, nelle scorse settimane ha scioccato gli alleati in Asia orientale, sostenendo che sotto una sua eventuale presidenza Giappone e Corea del Sud dovrebbero sostanziosamente aumentare il loro contributo alla sicurezza comune, anche dotandosi eventualmente dell’arma nucleare.

 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *