Diede fuoco alla fidanzata incinta di 8 mesi: condannato a 18 anni

Redazione– È stato condannato a 18 anni di reclusione Paolo Pietropaolo, il 40enne che lo scorso 1 febbraio diede fuoco alla compagna Carla Ilenia Caiazzo, di 38 anni.

Il pm aveva richiesto 15 anni, ma il gup Egle Pilla ha ritenuto opportuno inasprire la richiesta. Le accuse erano tentato omicidio, tentato procurato aborto e stalking.

Il tutto accadde a Pozzuoli nello scorso inverno: la donna ricoverata in condizioni disperate riuscì comunque, con un cesareo effettuato al Cardarelli, a partorire la bambina e salvarsi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *