Confalonieri: "Berlusconi torni in politica e aiuti Renzi"

Confalonieri: “Berlusconi torni in politica e aiuti Renzi”

confalonieri-Redazione- «Berlusconi si sta riprendendo bene», dice Fedele Confalonieri.

E il sorriso di sincera felicità per la convalescenza dell’amico di una vita diventa anche sollievo per chi vuole allontanare le voci sempre più insistenti di una sua gestione diretta di Forza Italia insieme con Gianni Letta e Niccolò Ghedini.

«Penso che il Cavaliere debba tornare al suo ruolo di leader politico. So che tanti che gli sono vicini non la pensano così, ma sono convinto che il Paese abbia ancora bisogno di lui».

Costruire una squadra politica vincente: questa è la missione che il manager più fidato assegna a Berlusconi.

Con quale obiettivo? «Credo che in questa fase si debba sostenere il governo. Il Cavaliere non la pensa così, ma io sarei per qualcosa che somigli al Nazareno. Per fronteggiare i grandi problemi che abbiamo ci vuole una base ampia. Chi, come noi, è di spirito liberale, in una fase come questa deve pensare al dialogo. Non mi spingo a evocare la “grosse koalition” alla tedesca, ma guardiamo soltanto a che cosa succede in Spagna. Per uscire dalla paralisi i due partiti tradizionali dovranno lavorare insieme, è l’unica strada».

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *