Brexit. Farage si dimette dalla guida dell’Ukip

Redazione– Nel dopo Brexit, Nigel Farage decide di ritirarsi dalla scena.

Il leader degli euroscettici dell’Ukip, infatti, ha annunciato l’intenzione di abbandonare la guida del partito, in quanto il suo obiettivo da sempre era quello di trascinare il Regno Unito fuori dall’Unione Europea. Ora che la missione è stata raggiunta, non trova motivo di restare.  “Voglio riprendermi la mia vita, e lo farò subito”, ha spiegato. “Il mio scopo era quello di portare la Gran Bretagna fuori dall’Unione europea, dunque trovo giusto ritirarmi da leader dell’Ukip”.

Ciononostante, Farage ha assicurato che non lascerà il suo seggio da europarlamentare in quanto vuole seguire i negoziati di uscita del Regno Unito dall’Ue.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *